Passa al contenuto

Whatsapp al 3517758799

SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

    Per saperne di più

    Dona e Sconta

    Come funziona:
    Aiutiamo le Api in collaborazione con Bee2Bee.it offre un contributo diretto e trasparente per sostenere la tutela delle api. Ogni euro donato a Bee2Bee.it verrà convertito in uno sconto diretto per ogni acquisto.
    La somma massima scontabile è del 20%

    L'obiettivo della nostra associazione è salvaguardare gli habitat delle api.

    DI PIU' SULLE API

    Questa specie, come noto, vive nell’alveare, che può contenere fino a ben 100.000 api operaie. La società delle api è matriarcale, si moltiplica per sciami ed è divisa in tre caste: regina, fuchi ed operaie. Queste piccole lavoratrici hanno una capacità di riproduzione velocissima, e anche se hanno vita molto breve riescono a sfruttarla tutta fino in fondo, rendendosi utili per la società a cui appartengono.

    Spesso pensiamo solamente al fatto che producano miele ma in realtà non fanno solo questo. Se stamattina avete mangiato un frutto, è merito di un’ape.

    Se bevete un frullato, se mangiate una marmellata, se bevete un succo di frutta, è perché c’è stata un’ape.

    Le api sono molto importanti per l’impollinazione! I fiori sono profumati e colorati proprio per attirare le api, in modo che entrando nel fiore l’ape si riempia di polline, che poi rilascia quando va a “visitare” i fiori successivi e avviene così la fecondazione della pianta e di conseguenza la nascita del frutto.

    PERCHE' LE API SONO IMPORTANTI PER L'ECOSISTEMA?

    Le api hanno un ruolo importantissimo nel mantenimento della biodiversità e nella conservazione della natura. Sono insetti impollinatori, cioè permettono l’impollinazione e di conseguenza la formazione dei frutti, trasportando il polline da un fiore all’altro. Attraverso questa attività garantiscono la presenza di specie vegetali diverse fra loro, un elemento importantissimo per la salute della natura.

    È proprio grazie alle api se disponiamo di buona parte della frutta e verdura che mangiamo.
    Insomma, la produzione del miele non è il motivo per cui è importante salvaguardarle: è in gioco qualcosa di molto più grande.

    Cambiamenti climatici ed inquinamento, i principali nemici delle api

    Tuttavia, proprio la ripresa della tradizione millenaria di produzione del miele, l’apicoltura, sta permettendo in molte zone del mondo e dell’Italia di salvaguardare questi insetti. La ripresa della tradizione dell’apicoltura e la salvaguardia di questi insetti attraverso una serie di azioni, insieme alla riduzione dell’uso di pesticidi e alla rinaturalizzazione degli spazi, contro l’avanzata dell’inquinamento, sono tutte misure fondamentali per fare in modo che le api non scompaiano.

    SPEDIZIONE GRATUITA CON SDA

    RIMBORSO IN 15 GIORNI

    PAGAMENTO SICURO